download >>

Scarica i documenti di tuo interessa tra

- Presentazioni prodotto

- Cataloghi tecnici

- Modulistica

- File autocad

- Condizioni di vendita

Iscriviti alla nostra newsletter

vai

Utenti connessi

Seguici su

         
         
                   
                   
NOTIZIE » Vetrate » NEWS Vetrate strutturali NEWS

La continua necessita’ di ridurre l’ emissione di biossido di carbonio (CO2) nel mondo, e considerando il fatto che quelle domestiche sono responsabili del 25% delle emissioni totali di CO2, hanno sensibilizzato l’edilizia contemporanea a sviluppare finestre e sistemi di facciate continue con un occhio particolare verso un migliore risparmio energetico . Fino a poco tempo fa, i vari sistemi di finestre e facciate continue sono stati una delle principali cause di dispersione termica negli di edifici . Grazie allo sviluppo di vetri con rivestimento, basso emissivi, di vetrate isolanti riempite con gas inerte e tecnologie „Warm Edge”, le moderne finestre e facciate continue risultano efficaci dal punto di vista termico ed esteticamente interessanti nel contesto dell‘edificio in cui sono inserite .Il trasferimento termico mediante conduzione e convezione in una vetrata isolante può essere ridotto sostituendo l‘aria con un gas che presenta una minore conduttività termica (argon, Kripton o xenon) . Il trasferimento mediante radiazione può essere ridotto impiegando vetro rivestito, basso emissivo, mentre la tecnologia „Warm Edge” consente di ridurre la conduttività termica in corrispondenza dei profili delle vetrate isolanti. 

Le vetrate isolanti strutturali sono realizzate con l’impiego di vetri “ selettivi “ o basso emissivi. La loro particolarità stà nel tipo di  assemblaggio: le lastre che compongono la vetrata, diversamente da quelle di uso tradizionale per infisso, presentano una sfalsatura perimetrale e semi perimetrale tra loro. Questo sistema di assemblaggio, realizzato mediante l’impiego di siliconi che assicurano le perfetta aderenza del vetro al telaio in alluminio, rende possibile un elevato aspetto estetico della superficie vetrata, in quanto non vi saranno telai metallici a vista per sorreggere il vetro.

Le vetrate isolanti strutturali richiedono un metodo di fabbricazione nel pieno rispetto delle normative e delle regola fissate dai produttori dei sigillati strutturali. Questo tipo di vetrata trova largo impiego in edifici che presentano un’ampia superficie luminosa, da tamponare  con il sistema di facciata continua strutturale.

Le vetrate isolanti costituiscono un componente chiave nella costruzione di facciate moderne e offrono numerosi vantaggi alla struttura dell’edificio . Considerando gli elevati costi energetici attuali, le prestazioni termiche delle facciate degli edifici hanno assunto una grande importanza . L‘uso di vetrate isolanti nella costruzione di facciate consente al progettista di realizzare edifici con ampie aree visive esteticamente interessanti nonché efficienti sul piano termico .Le vetrate isolanti sono costituite da due o più pannelli di vetro separati lungo il perimetro da un intercapedine e sigillante . L‘intercapedine tra i pannelli di vetro può essere riempita con aria o gas inerte . È possibile utilizzare numerosi tipi di vetro tra cui vetro laminato, vetro rivestito o vetro „Spandrel” . Questi componenti vengono selezionati per soddisfare le caratteristiche di colorazione, riflettività, trasmissione della luce e del suono richieste dalle vetrate isolanti .Le vetrate isolanti trovano impiego anche nella sigillatura con incollaggio strutturale, che consiste nell‘utilizzo di un sigillante siliconico per incollare il vetro alla struttura di un edificio . Le prestazioni delle vetrate isolanti nelle applicazioni ad incollaggio strutturale sono determinanti a causa dei carichi, delle sollecitazioni e dei fattori ambientali estremi a cui la facciata e’ soggetta . Affinché questi requisiti vengano soddisfatti, sia la costruzione delle vetrate isolanti sia la produzione dei singoli componenti devono rispondere a standard qualitativi molto elevati .Dalla produzione del vetro, all‘applicazione del rivestimento e alla realizzazione dei distanziatori e sigillanti, fino all‘assemblaggio finale delle vetrate isolanti, occorre garantire una qualità   I sigillanti per vetrate strutturali possono essere utilizzati anche come sigillanti per vetrate isolanti  

 Di seguito proponiamo due esempi di sigillanti Strutturali  tra i più utilizzati. Il sigillante siliconico Dow Corning 993 per vetrate ad incollaggio strutturale è un prodotto bicomponente neutro, a polimerizzazione rapida, utilizzato per l‘incollaggio strutturale di lastre di vetro, metallo e altri materiali .

 Il sigillante siliconico Dow Corning895 per vetrate strutturali è un sigillante monocomponente neutro a polimerizzazione rapida, utilizzato per l‘incollaggio strutturale di vetro, metallo e altri materiali  

Contatto rapido

Compila il form per un preventivo

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003

verification code
Hai Bisogno di AIUTO? Chatta con noi!

Operatore 1

Operatore 2

Acquista >>

Vai al nostro e-commerce ed acquista i tuoi prodotti

Ora in offerta

  • Offerta Alucobond

    Alucobond

    Alucobond spessore 4mm con tre formati predefiniti (1000x3200 / 1250x3200 /...

    € 47 € 37
  • Reynobond

    Reynobond

    Reynobond Spessore 4 mm con tre formati (1000 x 3200 , 1250 x 3200 , 1500 x...

    € 47 € 37
  • Offerta Prodema

    PRODEMA

    Prodema (Prodex) spessore 8 mm con formato 1220 x 2440...

    € 100 € 80
  • Offerta Vetrocamera

    Vetrocamera

    Vetrocamere spessore 4 mm, 16 gas argon , valore basso emissivo 4 (4BE)...

    € 45 € 35

Grandi Progetti

Progettazione

Per la progettazione di un edificio nuovo è necessario considerare che la parete ventilata è una soluzione costruttiva......

Immobiliare

Le nostre offerte immobiliari: capannoni, rustici, uffici.......